E’ custodito presso la Biblioteca comunale “P. Acclavio” di Taranto il fondo librario dell’Associazione Libera Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, raccolta composta da libri e pubblicazioni di vari autori, alcuni importanti come Don Ciotti, fondatore di Libera, Dalla Chiesa, Ingroia, Caselli, Mattarella e il nostro conterraneo Leogrande. Ai testi si aggiungono anche documenti, dossier etc.. sulla mafia.

Ma ultimamente la Biblioteca “Acclavio” ha voluto incrementare il fondo librario contro le mafie acquistando una recentissima Enciclopedia delle mafie che aggiorna e aumenta la conoscenza di questa triste realtà sociale.

Tutti i libri della raccolta sono ovviamente a disposizione di studenti, docenti, e chiunque voglia conoscere e approfondire i fenomeni legati alla criminalità organizzata e alle mafie.

Il fondo librario è stato catalogato e quindi inserito e reso visibile nel catalogo online del Polo Bibliotecario di Taranto e del Servizio Bibliotecario nazionale.

L’Associazione Libera è accreditata dal Ministero dell’Università e Ricerca fra gli Enti di formazione e in quanto tale può promuovere, in collaborazione con la Biblioteca civica di Taranto, iniziative di formazione, certificate come crediti formativi e professionali, rivolte a studenti e docenti.