Anche quest’anno la Fondazione Megamark promuove e bandisce l’ottava edizione del concorso Orizzonti solidali finalizzato a individuare e sostenere progetti, da realizzarsi in Puglia, che dovranno rientrare in uno dei quattro ambiti, di seguito specificati:
A. Assistenza (progetti a sostegno di persone in condizioni di disagio e di emarginazione);
B. Sanità (progetti di assistenza sussidiaria delle strutture sanitarie pubbliche);
C. Ambiente (progetti in materia di educazione e informazione ambientale, sviluppo sostenibile, arredo urbano);
D. Cultura (progetti volti a favorire la promozione dell’arte e della cultura soprattutto nei confronti di pubblici appartenenti a contesti socio-culturali emarginati).

La Fondazione sosterrà la realizzazione delle iniziative/progetti proposti, mediante lo stanziamento di complessivi 250.000 euro, da ripartire tra uno o più progetti. L’entità della richiesta di finanziamento da parte delle organizzazioni proponenti dovrà essere coerente con l’entità dell’iniziativa proposta.

La partecipazione al concorso è riservata agli Enti del Terzo settore (ETS) regolamentati dal Codice del Terzo settore (CTS) istituito della Legge 6 giugno 2016 n. 106 ed entrato in vigore con il Decreto Legislativo del 3 luglio 2017 n.117 pubblicato nella gazzetta Ufficiale n. 179 del 2 agosto 2017:  Organizzazioni di volontariato;  Associazioni di promozione sociale;  Enti filantropici;  Imprese sociali, incluse le cooperative sociali;  Reti associative;
 Fondazioni e altri enti di carattere privato senza scopo di lucro che alla pubblicazione del presente bando abbiano almeno un anno di operatività sul territorio.
Fino all’operatività del Registro Unico Nazionale del Terzo settore, continuano ad applicarsi le norme previgenti (L. 266/91 e L. 383/2000).

Ciascuna organizzazione può presentare domanda di partecipazione per un massimo di 2 progetti (in 2 differenti ambiti dei 4 specificati nel punto n. 2 del presente bando); saranno accettate anche domande di partecipazione proposte da raggruppamenti temporanei di più organizzazioni, a patto che l’organizzazione capofila abbia i requisiti specificati nel punto n. 4 del bando.

Da questa edizione la partecipazione al bando e la presentazione della documentazione richiesta avviene solo ed esclusivamente on line sul sito della Fondazione Megamark.

La data di scadenza del bando è fissata improrogabilmente per venerdì 7 giugno 2019.

Maggiori informazioni sul sito della Fondazione Megamark