Autore: Redazione

Progetti sperimentali in materia di prevenzione delle tossicodipendenze

Il Dipartimento per le politiche antidroga con l’Avviso promuove progetti in materia di prevenzione delle tossicodipendenze, secondo quanto disposto dal DPCM del 13 febbraio 2020 sottoscritto dai Ministri dell’Istruzione, della Salute e dell’Economia e delle Finanze che ha assegnato le risorse del Fondo per la prevenzione della dipendenza da stupefacenti, per un valore complessivo di 4 milioni di euro. I settori individuati dall’Avviso, per i quali possono essere presentate le proposte progettuali sono: a) attivazione di specifici interventi nelle scuole secondarie di primo e secondo grado; b) identificazione precoce delle condizioni di vulnerabilità e dell’uso occasionale di sostanze con la finalità...

Read More

Puglia Capitale Sociale 2.0 – Progetti ammissibili

Pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 89 del 18-6-2020 la Determina di approvazione dell’elenco dei progetti, presentati in risposta all’Avviso pubblico “PugliaCapitaleSociale 2.0”, risultati ammissibili a finanziamento a seguito dei lavori del Gruppo di lavoro per l’istruttoria e la valutazione. Sono 15 i progetti valutati ammissibili, 3 di questi presentati da associazioni della provincia di Taranto. Consulta la Determina e l’elenco dei progetti....

Read More

“EduCare” – Avviso Pubblico

Al fine di contribuire a ridurre il divario ludico ed educativo generato dalla necessità di contenimento del virus, il Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei ministri emana l’Avviso Pubblico “EduCare” con il quale intende promuovere interventi, anche sperimentali e innovativi, di educazione non formale e informale e di attività ludiche per l’empowerment dell’infanzia e dell’adolescenza, che privilegino attività, anche all’aperto e, nell’ambito di centri e campi estivi a favore dei bambini e dei ragazzi nei seguenti ambiti tematici: A. promozione della cittadinanza attiva, del coinvolgimento nella comunità, e della valorizzazione del patrimonio culturale locale; B. promozione della non-discriminazione, dell’equità e dell’inclusione sociale...

Read More

Avvisi pubblici del Comune di Taranto

Diversi gli Avvisi Pubblici pubblicati dal Comune di Taranto nei giorni scorsi. Di seguito alcuni: L’AVVISO finalizzato all’affidamento diretto delle attività ricreative rientranti nel Programma “FIELD TRIP” progetto di centri estivi Gioco sperimento e imparo Possono presentare istanza di partecipazione al presente Avviso, Associazioni, Cooperative, professionisti associati in Raggruppamenti Temporanei o comunque altri soggetti giuridici che dimostrino di essere qualificati per la gestione di uno dei n. 3 Centri estivi comunali di nuova istituzione, da allestire all’interno delle aree verdi individuate in altrettanti parchi/giardini urbani. Scadenza ore 12,00 del 15 Giugno 2020 info nella sezione del sito del Comune L’AVVISO per l’erogazione di contributi...

Read More

Avviso Pubblico Campagna AIB / RI 2020-2021

Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia – n. 80 suppl. del 4-6-2020 l’Avviso pubblico per la manifestazione di interesse rivolto alle Associazioni di Volontariato/Gruppi Comunali di Protezione Civile per le attività di supporto alle criticità correlate al Rischio Incendi Boschivi (AIB) per il periodo deliberato di grave pericolosità per gli incendi boschivi (15 giugno – 15 settembre 2020), al rischio idrogeologico, nonché ad eventuali altri rischi derivanti dagli interventi di prima assistenza alle popolazioni colpite, nel periodo 15 giugno 2020 – 14 giugno 2021. Possono presentare istanza le Associazioni di Volontariato che alla data del 25 maggio 2020 risultino iscritte all’Elenco Regionale del...

Read More

“Volontariato e Giovani: non stancarsi di volare” – Laboratorio generativo

Giovedì 18 giugno prossimo si terrà il Laboratorio generativo sulla promozione del volontariato giovanile “Volontariato e giovani: non stancarsi di volare”. Partendo dalla riflessione sul ruolo pedagogico del volontariato  impegnato nel creare le condizioni per consentire ai giovani di spiccare il “volo”., che è il tema centrale della pubblicazione “Giovani in Volo. Non stancarsi di volare” realizzata dal CSV di Taranto e di prossima presentazione, il laboratorio sarà l’occasione per discutere insieme sulle azioni da intraprendere perché il volontariato possa esercitare appieno tale ruolo. Una prima tappa di questo percorso formativo si è tenuta lo scorso 6 dicembre con...

Read More

Dono e Dintorni 2020 – seconda edizione

Il bando è promosso da Fundraiserperpassione, e sostenuto dal fondo aziendale costituito con le finalità di incentivare la cultura del dono e lo sviluppo della professione del fundraiser e del promotore del dono. L’iniziativa è svolta in in collaborazione con ASSIF e in partnership con Rete del Dono. Il bando, in questa seconda edizione, finanzia 2 ambiti: – SVILUPPO DELLA PROFESSIONE – PERSONAL FUNDRAISING La call è aperta alle persone e/o gruppi di persone che sono interessate ad approfondire e diffondere i temi sopraindicati in collaborazione con Fundraiserperpassione. Per entrambi gli ambiti, le persone che intendono candidarsi devono obbligatoriamente presentare il proprio progetto...

Read More

Civil Action – Call for practices

Fondazione Italia sociale in collaborazione con Onde alte e Sky TG24 lancia “Civic Action” una  Call for practices  a tutti coloro che con le proprie azioni hanno generato esperienze di valore sociale contribuendo ad alleviare in tutti i modi possibili il disagio degli altri. Con “Civic Action” si intende individuare le esperienze e le pratiche, realizzate non solo nei giorni del Covid ma anche prima,  che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza e per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico. Possono partecipare tutti cittadini singoli e organizzazioni, senza limiti anagrafici, geografici o di alcun...

Read More

Contributi liberali della Banca d’Italia. Scadenza 31 agosto 2020

La Banca d’Italia, nel rispetto delle norme statutarie e delle delibere assunte in materia dai competenti organi decisionali, concede contributi per iniziative d’interesse pubblico e somme a scopo di beneficenza. I contributi finanziari erogati dalla Banca assistono le attività concernenti: A) la ricerca, la cultura e l’educazione in campi affini alle funzioni istituzionali (economia, moneta, credito, finanza). B) la ricerca scientifica, la promozione culturale, la formazione giovanile e scolastica. C) beneficenza, solidarietà e pubblico interesse, con particolare riguardo a: • progetti di primarie associazioni, enti e istituzioni finalizzati all’assistenza e al sostegno in ambito nazionale di: – minori e anziani in stato di bisogno; – malati e disabili; – persone colpite da forme di esclusione e disagio sociale. Possono richiedere contributi liberali esclusivamente gli enti che non perseguono fini di lucro. Non possono essere destinatari dei contributi le persone fisiche, gli enti e le società con finalità di lucro. Sono esclusi dai contributi della Banca i soggetti e gli organismi che costituiscono emanazione di formazioni politiche o sindacali o comunque da queste controllati, nonché gli enti che svolgono, direttamente o indirettamente, propaganda politica per influenzare le campagne elettorali. Gli enti territoriali possono ricevere contributi solo per iniziative di carattere straordinario e di particolare utilità sociale. Le richieste dovranno pervenire agli Uffici della Banca tramite pec, all’indirizzo spa@pec.bancaditalia.it, ovvero per le istanze riconducibili alla lett. C, che abbiano un rilievo prettamente locale, agli indirizzi pec delle Filiali regionali che...

Read More

Decreto Rilancio, i vantaggi fiscali per il terzo settore

Irap, credito di imposta su affitti, adeguamento degli ambienti di lavoro, sanificazione e acquisto di dpi, ma anche sospensione di alcuni versamenti. Ecco le principali agevolazioni previste nel provvedimento di maggio La prima agevolazione di rilievo è quella in materia di Irap (art. 24), imposta che scontano anche gli enti non commerciali privi di partita iva nel momento in cui presentano alcune tipologie di collaboratori retribuiti, non beneficiando di cuneo fiscale. Secondo il decreto Rilancio, non è dovuto il versamento del saldo Irap, relativo al periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2019, né la prima rata dell’acconto relativo al...

Read More